Bikini Party

Gente di mare che se ne va, dove gli pare, dove non sa…

qui.press chiara belardoni

Model Chiara Belardoni

Gli stilisti sanno dove approdare e come le sirene di Ulisse, sussurrano i must dell’estate, evocando immagini di modelle perfette che indossano bikini colorati. Per un attimo l’illusione è che quel costume coordinato (ecco il primo diktat) che campeggia su tutte le riviste regalerà anche a noi un fisico mozzafiato e un sex-appeal da star. Ce lo immaginiamo addosso e, come per incanto, la pancetta scompare e la cellulite non c’è più. Salvo poi tornare alla realtà e ritrovarsi sullo spogliatoio di uno dei tanti franchising con le luci che evidenziano spudoratamente tutti i nostri difetti. Allora, ecco un decalogo per tutte le naufraghe del fashion style marino che non vogliono sbagliare outfit… Oceano mare!

Bikini o intero?

qui.press maria cristina mancini

Model Maria Cristina Mancini

Se siete indecise sappiate che la moda vi viene incontro. Il monokini non è morto ma se proprio dovete scegliere, non abbiate dubbi, andate sul bikini. Magari stile retrò anni Cinquanta che fa subito vintage o floreale hawaiano che è il trend di stagione. Qualunque modello scegliate ricordarvi che il sole abbronza e con il monokini potreste ritrovarvi con una bella sovraesposizione di bianco e nero. Come sceglierlo? A triangolo o a fascia? Slip o brasiliana? Coppe imbottite o push up? Il dilemma non è da poco. La scelta del costume deve tenere conto delle vostre caratteristiche fisiche e della comodità. A volte la taglia del reggiseno non è compatibile con quella della mutandina ma, per fortuna, le case di moda lo hanno capito. Una quarta non sempre coincide con un 46 di slip. Finalmente ci permettono di fare abbinamenti con misure, colori e tessuti diversi.

qui.press Maria Cristina Mancini

Model Maria Cristina Mancini

Seni abbondanti e fisico a clessidra…

Siete come Anita Ekberg ne La dolce vita? Allora evitate il reggiseno a fascia imbottita. A meno che non siano rinforzati con una struttura rigida, difficilmente vi doneranno. Invece, optate per un balconcino con coppe differenziate o un push up graduato:  hanno il vantaggio di sorreggere il seno facendolo apparire sodo e generoso. Potete anche provare un modello a vela. La differenza sostanziale è nelle spalline che regalano un bel decolleté nel primo caso o un effetto a triangolo nel secondo. Se poi avete un fisico ben proporzionato non avrete problemi a scegliere entrambi. Ma attenzione, se la vita non è sottile come quella di una vespa meglio andare sul sicuro: il classico triangolo. Quanto ai colori scegliere tutte le tonalità del mare magari impreziosite da paillettes in tinta, le fantasie floreali che ricordano le spiagge dei Caraibi o quelle maculate da ghepardo della savana.  State attente solo alle righe orizzontali che come tutti sanno sono belle ma…allargano, allargano!

qui.press maria cristina mancini

Model Maria Cristina Mancini

qui.press chiara belardoni

Model Chiara Belardoni

Piccolo è bello, quando il fisico é androgino

Una bella fascia o un classico triangolo faranno di voi una diva. Ricordate che un seno piccolo e proporzionato si adatta ad ogni tipo di modello. Fate solo attenzione ai push up con la coppa graduata che si pensa possano ingrandire il seno mentre invece provocano l’effetto contrario…ovvero “una coppa senza champagne”. Le fantasie colorate, marinare o a stelle e strisce, faranno il resto rendendo un piccolo indumento un’arma di seduzione pericolosissima.  Per quanto riguarda la mutandina, se il lato B, è degno di nota puntate sulla brasiliana che come dice il nome è garanzia di qualità, ma se non siete convinte e l’età non permette, ripiegate sul più sobrio slip a vita alta o con lacci e fiocchi.

qui.press leonardo esposito

Model Leonardo Esposito

Libri da spiaggia consigliati

Il vecchio e il mare  di Hernest Hamingway
Moby Dick  di Herman Melville
Ventimila leghe sotto i mari diJules Verne
Capitani coraggiosi di Rudyard Kipling

 

SHARE ON

Ti potrebbe piacere anche...

Lightning…

La rivoluzione del Mobile Filmmaking è cominciata...

Passi nel tempo…stori...

  Ho visto cose che voi umani non potreste im...

I Tonya a biopic with Oscar...

Non è solo una biografia cinematografica, I Tonya...

Lascia un commento...

Chiamaci al

LA TUA PUBBLICITÀ’ QUI

Nuovi articoli via email